Rimozione e smaltimento amianto, rifacimento coperture.

Edilitam ha ottenuto le qualifiche per affrontare tutte le problematiche legate alla gestione dei materiali contenenti Eternit e Amianto in matrice compatta e friabile come coperture, canne fumarie, pavimenti in linoleum, intonaci e bonifica ambienti contaminati da amianto ed eternit.

La nostra esperienza viene così messa al servizio di chi, privato, condominio o impresa, abbia l’esigenza di rimuovere e smaltire amianto ed eternit nel pieno rispetto delle normative vigenti, facendoci anche carico del complesso iter burocratico al fine di ottenere le necessarie autorizzazioni dagli enti competenti.
Una vasta gamma di servizi sia per quanto riguarda le criticità legate ai depositi di amianto a matrice compatta, sia per quanto concerne le contaminazioni dovute alla presenza di amianto a matrice friabile.
Nel primo caso l’azienda interviene tramite incapsulamento o rimozione del materiale, nel secondo invece attraverso confinamento statico e dinamico dell’area da bonificare.

Abbiamo maturato un’esperienza pluriennale in questo settore e nella ristrutturazione e montaggio di coperture con l’utilizzo di materiali prefabbricati come pannelli e lastre metalliche coibentate e non.

Edilitam ha recentemente ottenuto la certificazione ISO 9001:2008 n. 425/16/Q

Inoltre è affiliata con:

Edilitam è anche azienda partner per bonifiche standard a prezzi convenzionati con il
Comune di Ospitalettoospitaletto

 Amianto smaltito
331.580,00 Kg

Articoli Recenti

Concesio (BS). Rifacimento copertura e smaltimento amianto

Pubblicato il 14 giugno 2018

Nuovo intervento di bonifica amianto presso un capannone artigianale in Concesio (BS) dalla superficie complessiva di oltre 3000 metri quadri . La messa in sicurezza dell’immobile si completerà con la posa di un nuovo manto di copertura costituito da lamiera grecata semplice con sottostante lana di vetro riciclata dello spessore di 50 millimetri. 

Provaglio d’Iseo. Fine lavori

Pubblicato il 04 giugno 2018

Quarantaquattro giorni lavorativi di cui ventidue di pioggia per il rifacimento di circa 6.300 metri quadri di guaine compresa la pulizia del supporto e la stesura di primer, 1.500 metri quadri di nuovi lucernari compreso lo smontaggio e lo smaltimento degli esistenti , 84 lucernari apribili motorizzati, 24 basamenti per la successiva posa di evacuatori di fumo e 370 metri lineari di parapetti anti caduta del tipo permanente